9.4 C
Roma
mercoledì, Gennaio 26, 2022
No menu items!
spot_img
HomeCronacaPolizia, ultime: Commissariato Centrale: arrestato un altro uomo violento

Polizia, ultime: Commissariato Centrale: arrestato un altro uomo violento

Polizia, ultime dal sito:

Lo scorso 13 gennaio, personale del Commissariato Centrale ha eseguito l’ordinanza applicativa di misura cautelare del Tribunale di Catania – Sezione GIP nei confronti di S. R. di anni 53, perché responsabile di violenza sessuale e lesioni personali nei confronti della propria moglie e anche maltrattamenti in famiglia in danno della stessa e della propria figlia minorenne – recita la nota online sul portale web ufficiale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso il locale carcere di Piazza Lanza – viene evidenziato sul sito web. Nello specifico, la vittima, esasperata e logorata dalle continue violenze e maltrattamenti subiti nel tempo ad opera del proprio coniuge, presentava presso il predetto Commissariato formale denuncia – viene evidenziato sul sito web. Con la dovuta celerità, instaurando un rapporto di fiducia e collaborazione con le vittime, venivano svolti approfonditi accertamenti di P.G. e acquisiti elementi probatori tali da fornire all’A.G. un quadro accusatorio completo sulle condotte poste in essere dall’arrestato – recita il testo pubblicato online. In particolar modo è emerso che le vittime, nel corso di quest’ultimi anni, sono state oggetto di ingiurie, prevaricazioni, umiliazioni, violenze, aggressioni fisiche e minacce, circostanze queste che hanno reso la vita familiare insostenibile – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dalla Polizia di Stato e pubblicata online sul sito istituzionale. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 10, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, sezione Questure, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: questure.poliziadistato.it

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora