20 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomeCronacaPOLIZIA DI FRONTIERA AEROPORTUALE: L’OCCASIONE FA L’UOMO LADRO… MA LA POLIZIA DI...

POLIZIA DI FRONTIERA AEROPORTUALE: L’OCCASIONE FA L’UOMO LADRO… MA LA POLIZIA DI STATO VIGILA E INTERVIENE

Polizia, nuovo comunicato online sul sito sezione questure:

Nei giorni scorsi, un passeggero in partenza dall’Aeroporto di Catania denunciava il furto del proprio portafogli avvenuto durante i controlli di sicurezza – Ricevuta la notizia gli operatori della Polizia di Frontiera, attraverso un’attenta analisi delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, accertavano che il fatto reato era stato perpetrato da un altro passeggero il quale, rinvenuto il portafogli in questione all’interno di una vaschetta portaoggetti, invece di riconsegnarlo alle GPG o a personale della Polizia di Stato presente sul posto, lo celava tra le proprie cose, portandolo via con se – Nel frattempo, il portafogli svuotato del denaro precedentemente contenuto veniva riconsegnato da un altro passeggero il quale riferiva di averlo ritrovato nei bagni della sala partenze – si apprende dalla nota stampa.
Infatti, dalla visione delle immagini, si notava che, il ladro improvvisato si era effettivamente recato nel bagno e quindi, dopo aver acquistato degli oggetti al tabaccaio lì vicino, si era imbarcato su un aereo in partenza alla volta di Venezia – si apprende dal portale web ufficiale. Nell’immediatezza, i poliziotti si recavano a bordo del suddetto volo e quindi, rintracciato il passeggero individuato quale autore del furto, dopo averlo identificato, lo denunciavano in stato di libertà alla Procura della Repubblica –

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dalla Polizia di Stato e pubblicata online sul sito istituzionale. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 11, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, sezione Questure, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: questure.poliziadistato.it

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora