9.4 C
Roma
mercoledì, Gennaio 26, 2022
No menu items!
spot_img
HomeCronacaPolizia, comunicato: LA SPEZIA –POLIZIA DI STATO: ARRESTATO PER FURTO AGGRAVATO

Polizia, comunicato: LA SPEZIA –POLIZIA DI STATO: ARRESTATO PER FURTO AGGRAVATO

Polizia, ultimissima dal sito web:

    Verso le 22.00 di ieri, una pattuglia della Squadra Volante notava in viale Amendola un’autovettura che, seppur regolarmente posteggiata, stava pericolosamente arretrando sulla carreggiata a fari spenti – Immediatamente gli agenti mettevano in sicurezza il tratto stradale e notavano che l’auto risultava priva di occupanti, con la serratura della portiera scassinata e l’interno completamente rovistato –   Contemporaneamente veniva notata una persona che, poco distante, cercava di nascondersi tra le auto in sosta, cercando di infilarsi sotto le auto posteggiate – si apprende dalla nota stampa. L’uomo, un cittadino albanese di 30 anni con precedenti per reati contro il patrimonio, veniva fermato e trovato in possesso di alcuni oggetti di dubbia provenienza tra cui due giubbotti catarifrangenti di colore giallo, un carica batteria da auto, due boccette di profumo, una custodia e relativi occhiali da vista di marca – si apprende dal portale web ufficiale.   L’uomo veniva accompagnato presso gli uffici della Questura per gli accertamenti previsti, e a suo carico risultava, altresì, un provvedimento di ricerca per la notifica della sottoposizione all’avviso orale del Questore della Spezia emesso il 12 ottobre 2021.  Nel frattempo, veniva rintracciato il proprietario dell’autovettura che riconosceva come propri alcuni degli oggetti trovati in possesso dello straniero, che pertanto veniva tratto in arresto per il reato di furto aggravato e trattenuto presso la Questura, in attesa del processo per direttissima fissato per ore 11.30 odierne, durante il quale l’A.G. ha convalidato l’arresto con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria .   La Spezia, 13 gennaio 2022

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo della Polizia. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 01, anche sulle pagine del portale web della Polizia di Stato, sezione Questure, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: questure.poliziadistato.it

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora