12.7 C
Roma
sabato, Novembre 27, 2021
No menu items!
spot_img
HomeCronacaPolizia, comunicato: La provincia di Frosinone ed il territorio di Sora interessati...

Polizia, comunicato: La provincia di Frosinone ed il territorio di Sora interessati da servizi straordinari di controllo del territorio effettuati dalla Polizia di Stato

Dal sito della Polizia di Stato:

La provincia di Frosinone  è stata interessata da servizi straordinari di controllo del territorio con l’impiego di personale della Questura e dei Commissariati di P.S. di Cassino, Sora e Fiuggi, con la proficua ed ormai consolidata collaborazione degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e delle unità cinofile di Nettuno – riporta testualmente l’articolo online. L’attività, finalizzata alla  prevenzione  ed al contrasto dei  reati di natura predatoria e relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché di sfruttamento della prostituzione, ha interessato le zone di maggiore aggregazione sociale, attenzionando al contempo le zone periferiche – recita la nota online sul portale web ufficiale. La vigilanza dinamica si è alternata alla vigilanza statica, con l’istituzione numerosi posti di controllo, nel corso dei quali sono state identificate oltre 200 persone e verificata la regolarità di circa 100  veicoli;  con la contestazione di varie violazioni al Codice della Strada – si apprende dal portale web ufficiale. A Cassino è stata rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente di tipo hashish. Particolare attenzione è stata rivolta al territorio di Sora dove sono state fatte confluire le pattuglie anticrimine provenienti di supporto dalla Capitale, i cui equipaggi hanno intensificato l’azione di controllo del territorio contro il fenomeno dei furti in abitazione e dei reati predatori.

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, nelle ultime ore, dalla Polizia di Stato e pubblicata online sul sito istituzionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il canale web istituzionale della Polizia di Stato, area Questure online, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: questure.poliziadistato.it

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora