12.7 C
Roma
sabato, Novembre 27, 2021
No menu items!
spot_img
HomePoliticaPd, Violenza donne: Pollastrini, è la guerra globale più diffusa

Pd, Violenza donne: Pollastrini, è la guerra globale più diffusa

Post su Fb di Barbara Pollastrini , deputata Pd
25 novembre 2021. O mi viene da gridare o sento il bisogno di un silenzio a modo suo solenne – recita la nota online sul portale web ufficiale. Immagino due schiere, una coi volti angosciati eppure orgogliosi e belli di donne e bambine, l’altra la vedo come un esercito irriconoscibile nei volti, ma con scarponi pronti a colpire –
Per ogni ragazza c’è un uomo, o spesso di più se parliamo di branchi, stupri etnici e punizioni – aggiunge la nota pubblicata. La violenza sulle donne è la guerra globale più diffusa perché vuole vincere nel potere sul corpo, sui sentimenti e sulla libertà di oltre metà del genere umano – aggiunge testualmente l’articolo online.
Si sono consumate le parole per dirlo – riporta testualmente l’articolo online. Piazze per chiedere giustizia e scuotere coscienze intorbidite – Si sono costruite leggi – precisa il comunicato. Si è fatta solidarietà con i Centri anti violenza e le Case delle donne – recita la nota online sul portale web ufficiale. Ma è ancora una sconfitta – viene evidenziato sul sito web. Perché resiste un vuoto incolmato – recita il testo pubblicato online. Quell’esercito è maschile e troppi uomini non sanno interrogarsi su questa “guerra delle guerre”. Servirebbe una diserzione di massa dai ranghi dell’impossibilità che le cose possano cambiare – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. E invece molta è la rimozione che resiste e spesso scivola nel peggiore negazionismo di una tragedia che investe tutti – aggiunge la nota pubblicata. I diritti umani delle donne sono la precondizione di una umanità che aspiri alla dignità e alla pace –
Avrei voluto in questi giorni partecipare agli incontri di tante amiche, compagne, sorelle nella mia città, Milano, e oggi essere nell’Aula della Camera ma da lunedì sono malata di Covid. E mi chiedo quanto peggio starei se non mi fossi vaccinata nei tempi previsti e se scienza e medicina non avanzassero – aggiunge testualmente l’articolo online.

E’ quanto si legge in un articolo ufficiale diffuso, in giornata, dal Pd e pubblicato online sul sito ufficiale Deputati Pd nella sezione News e Comunicati, dove trovano evidenza gli articoli di rilevanza nazionale pubblicati dal gruppo dei deputati del partito democratico. L’articolo, qui riportato secondo il testo completo del comunicato diffuso, ripreso integralmente, e’ stato pubblicato alle ore 15, sulle pagine del portale web ufficiale dei Deputati Pd (sezione News e Comunicati), sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: deputatipd.it

 

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora