20 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomePoliticaPd,. Ferrazzi: “Brugnaro in conflitto di interessi, interrogazione a Lamorgese”

Pd,. Ferrazzi: “Brugnaro in conflitto di interessi, interrogazione a Lamorgese”

 
Sull’ipotesi del conflitto di interessi del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, sollevata da inchieste giornalistiche del quotidiano Il Domani, è chiamata ora ad esprimersi la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese – si apprende dalla nota stampa. Il senatore del Pd Andrea Ferrazzi, capogruppo dem nella Commissione Ambiente e Territorio, eletto proprio nel capoluogo veneto, ha infatti presentato un’interrogazione in cui chiede di “fare chiarezza per la tutela della trasparenza, della concorrenza, del corretto funzionamento dell’amministrazione e nell’interesse dei cittadini”. L’interrogazione è stata sottoscritta anche da altri 16 senatori del Pd.
“Il 31 ottobre del 2019 – spiega Ferrazzi nell’interrogazione – la giunta comunale avvia la procedura di variante per un terreno allora a destinazione agricola di 3 ettari – Quattro giorni dopo il terreno viene acquistato da una società privata di proprietà del sindaco per 460 mila euro – aggiunge testualmente l’articolo online. Dieci giorni dopo il consiglio comunale vota la variante, portando il valore del terreno a 3 milioni di euro – aggiunge testualmente l’articolo online. La società privata del Sindaco ha dunque una plusvalenza di 2,5 milioni di euro – riporta testualmente l’articolo online. Nell’interrogazione chiediamo alla ministra di sapere quali siano le sue valutazioni su questa vicenda, quali iniziative di sua competenza intenda adottare e se non ritenga che i fatti costituiscano una violazione dell’articolo 78 del Testo Unico degli enti locali sui doveri degli amministratori locali”.
 

E’ quanto si legge in un articolo ufficiale diffuso, nelle ultime ore, dal Pd nella sezione Comunicati Stampa del sito ufficiale Senatori Pd. L’articolo, qui riportato secondo il testo completo del comunicato diffuso, ripreso integralmente, e’ stato pubblicato alle ore 16, mediante il sito internet ufficiale dei Senatori Pd, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: senatoripd.it

 

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora