20 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomePoliticaPd, Boldrini: “Testo unico molto atteso, mano tesa a pazienti e famiglie”

Pd, Boldrini: “Testo unico molto atteso, mano tesa a pazienti e famiglie”

Gruppo Senatori Pd: ultime news dal sito ufficiale.

 
“L’approvazione da parte della Commissione Sanità del Senato del Testo unico sulle malattie rare, avvenuta all’unanimità e senza modifiche proprio per approdare al più presto al sì definitivo alla legge, è un passo avanti molto importante e atteso da tanti pazienti – precisa il comunicato. Il disegno di legge inquadra finalmente le malattie rare, prevede una definizione chiara per queste patologie, un Comitato e una rete nazionale di coordinamento, piani diagnostico terapeutici e assistenziali e livelli essenziali di assistenza (Lea) per ciascuna specifica malattia e soprattutto più ricerca – viene evidenziato sul sito web. Dopo tanti anni, siamo all’ultimo miglio di una legge che costituirà una mano tesa e una speranza in più per tantissimi pazienti e per le loro famiglie”. Lo dice la senatrice del Pd Paola Boldrini, vicepresidente della Commissione Sanità.
“Per le patologie che godono già di organizzazioni e di centri di riferimento con sanitari e pazienti – prosegue Paola Boldrini – non si tratterà di ricominciare da zero – Un ordine del giorno specifico a mia firma prevede infatti di fare tesoro di tutte le eccellenze già presenti sul territorio, come per esempio per l’emofilia e la talassemia – si legge sul sito web ufficiale. Le reti già esistenti continueranno la loro preziosa attività e potranno coordinarsi con la nuova struttura per beneficiare di aiuti concreti”.

Lo si legge in un articolo/comunicato pubblicato, in giornata, dal Pd e pubblicato online sul sito ufficiale Senatori Pd nella sezione Comunicati Stampa, dove trovano evidenza gli articoli di rilevanza nazionale pubblicati dal gruppo dei senatori del partito democratico. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato alle ore 10, sulle pagine del portale web ufficiale dei Senatori Pd (sezione Comunicati Stampa), sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: senatoripd.it

 

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora