20 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomePoliticaPd, Banche: Fragomeli, governo salvaguardi livelli occupazionali Bnl-Bnp Paribas

Pd, Banche: Fragomeli, governo salvaguardi livelli occupazionali Bnl-Bnp Paribas

Gruppo Deputati Pd, di seguito la nota pubblicata sul sito ufficiale nella sezione News e Comunicati.

“Dopo la risposta del governo all’interrogazione che abbiamo presentato sul piano industriale messo a punto dalla direzione del Gruppo Bnl-Bnp Paribas e riportato dai mezzi d’informazione, restano intatte tutte le nostre preoccupazioni e il nostro impegno a vigilare sulle prossime mosse dell’istituto bancario – Chiediamo ai ministeri di competenza di intervenire affinché si scongiuri la chiusura di filiali e uffici amministrativi con il conseguente esubero di circa 800 lavoratori, molti dei quali concentrati a Roma, e si promuova invece una iniziativa forte per la formazione del personale che possa evitare i licenziamenti annunciati – aggiunge la nota pubblicata. Il governo deve inoltre salvaguardare la stabilità del sistema finanziario coinvolto dalle operazioni straordinarie messe in atto dall’importante Gruppo bancario internazionale che ha acquisito il controllo della storica Bnl, garantendone la capillarità dell’offerta dei servizi sul territorio e al contempo, appunto, salvaguardandone i livelli occupazionali – Anche le sigle sindacali dei lavoratori sono concordi nel ritenere necessari gli adeguamenti organizzativi utili a garantirne la competitività, pur tuttavia la nuova governance e il nuovo modello organizzativo non devono pregiudicare il servizio offerto alla clientela”.
 
Così Gian Mario Fragomeli, capogruppo dem in commissione Finanze alla Camera e primo firmatario dell’interrogazione parlamentare – si apprende dalla nota stampa.

Lo si legge in un articolo/comunicato pubblicato, nelle ultime ore, dal Pd e pubblicato online sul sito ufficiale Deputati Pd nella sezione News e Comunicati, dove trovano evidenza gli articoli di rilevanza nazionale pubblicati dal gruppo dei deputati del partito democratico. L’articolo, qui riportato secondo il testo completo del comunicato diffuso, ripreso integralmente, e’ stato pubblicato alle ore 07, mediante il canale web ufficiale dei Deputati Pd (nella sezione News e Comunicati), sul quale ha trovato spazio la nota. Fonte del comunicato: deputatipd.it

 

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora