20 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomePoliticaForza Italia, AIMI (FI): “GOVERNO ASSUMA INIZIATIVE DIPLOMATICHE PER SITUAZIONE TAIWAN”

Forza Italia, AIMI (FI): “GOVERNO ASSUMA INIZIATIVE DIPLOMATICHE PER SITUAZIONE TAIWAN”

Forza Italia, si riporta di seguito il nuovo articolo/comunicato pubblicato sul sito ufficiale del Gruppo Senatori del partito di Silvio Berlusconi.

Quali azioni a tutela della pace intenda assumere il Governo alla luce dell’attuale situazione tra Taiwan e la Repubblica Popolare Cinese? E’ quanto chiede con una interrogazione parlamentare, rivolta al Ministro degli Esteri, il senatore e capogruppo in Commissione Affari Esteri per Forza Italia, Enrico Aimi.
“Il 5 settembre 2002 – ricorda Aimi – il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione con cui auspicava lo smantellamento dei missili cinesi puntati su Taiwan dalla regione costiera sud-orientale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Nonostante a partire dal 2000 si siano svolte elezioni democratiche, libere e regolari, garantendo quindi dibattito interno e trasparenza, la libertà di espressione e l’alternanza nella gestione del potere, la Cina considera Taiwan una regione speciale da riportare lentamente sotto il proprio totale controllo – recita il testo pubblicato online. L’isola di Taiwan, al contrario, si sente uno Stato indipendente e democratico, con un governo sovrano ed una propria costituzione”. “Durante le celebrazioni per i 110 anni dalla Rivoluzione del 1911 – prosegue Aimi – il presidente Xi Jinping ha affermato che Taiwan è una questione interna alla Cina e, conseguentemente, non ammette interferenze esterne su una questione nata dalla debolezza e dal caos della nazione cinese – si apprende dalla nota stampa. Peraltro il Wall Street Journal e l’agenzia Reuters hanno reso noto, in base alle informazioni assunte da funzionari statunitensi, che decine di soldati delle forze speciali Usa e un numero imprecisato di Marines, starebbero addestrando l’esercito di Taiwan da almeno un anno, nell’eventualità di un attacco militare cinese – si apprende dalla nota stampa. Una situazione dunque potenzialmente molto pericolosa che la Comunità internazionale deve monitorare, assumendo ogni iniziativa diplomatica per riportare la pace nella zona – Nonostante la complessità della sua storia, Taiwan resta una delle democrazie più libere, prospere e vivaci della intera Asia e questo principio deve essere affermato e tutelato”.

E’ quanto viene riportato in un articolo/comunicato pubblicato, poco fa, dal Gruppo dei Senatori di Forza Italia nella sezione News del proprio sito ufficiale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato alle ore 14, sulle pagine del portale web ufficiale del Gruppo dei Senatori di Forza Italia (sezione News), sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: grupposenatoforzaitalia.it

 

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora