18.6 C
Roma
venerdì, Ottobre 22, 2021
No menu items!
spot_img
HomeCronacaControllo del territorio e contrasto agli stupefacenti. Un arresto.

Controllo del territorio e contrasto agli stupefacenti. Un arresto.

Dal sito ufficiale dei Carabinieri:

Nella serata di ieri, a Rieti, in località Vazia, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cittaducale hanno tratto in arresto in flagranza di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato reatino 55enne –   Gli uomini dell’Arma, impiegati da giorni in servizi finalizzati a reprimere lo spaccio di stupefacenti, nel pomeriggio di ieri, transitando davanti ad un noto esercizio commerciale di Vazia, hanno notato due uomini, già noti a loro noti, che si appartavano parlando in modo circospetto mentre si scambiavano qualcosa con le mani – Il tempestivo intervento e la successiva perquisizione personale immediatamente eseguita a carico dei due ha permesso di sequestrare 4,5 grammi di cocaina, confezionate in più dosi da mezzo grammo l’una pronte per la vendita, delle quali una appena passata di mano tra i due, nonché il sequestro di 150,00 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio – aggiunge testualmente l’articolo online.                                    Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita a carico dell’individuo individuato quale spacciatore, è stato rinvenuto e sequestrato anche materiale per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. A.F., dopo il fotosegnalamento, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione della Procura della Repubblica di Rieti. 

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa Arma dei Carabinieri. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 09, anche sulle pagine del portale web Arma dei Carabinieri, sezione Comunicati Stampa, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: carabinieri.it

Può interessarti anche
- Advertisment -
Google search engine

Ultim'ora